Nato nel 1991, terminata la maturità scientifica, decide di dedicarsi agli studi musicali.

Ammesso a 20 anni al Conservatorio “G. Verdi” di Torino, si laurea in pianoforte col massimo

dei voti cinque anni più tardi sotto la guida del M° Claudio Voghera, vincendo la prima

edizione della borsa di studio dedicata a Giovannella Tramoni. Attualmente frequenta il

triennio di composizione al Conservatorio “G. Verdi” di Torino, in qualità di allievo nella

classe del M° Giuseppe Elos e studia privatamente improvvisazione Jazz col M° Stefano

Maccagno.

Predilige la musica contemporanea, senza tuttavia trascurare altri generi musicali,

coniugando la ricerca sperimentale con forme innovative di musica descrittiva.

Su proposta del pittore e scultore lucchese Lorenzo D'Andrea, nell'estate del 2016 compone

il brano pianistico “La Zattera dei Migranti”, ispirato all'omonimo dipinto del pittore.

Per la formazione vocale “L'Una e Cinque”, ha arrangiato e scritto alcuni brani vocali per

esecuzione a cappella. Affianca la ricerca sulle tecnologie elettroniche all'uso di strumenti

acustici, voci e cori.

Collabora inoltre con l'associazione musicale Artes Media Project di Torino, per la quale nel

maggio 2017 ha curato la sonorizzazione dell'esposizione fotografica di Laura Valle

“Attraverso il blu – mamme e bimbi dell'ospedale Maria Vittoria”, iniziativa nell'ambito del

Salone del Libro 2017. 

 

Per il Conservatorio di Torino:

 - ha suonato per  le serate musicali dei "Venerdì del Conservatorio" e per i concerti nella

Chiesa di S. Pelagia;

- come pianista accompagnatore ha accompagnato cantanti lirici in esibizioni pubbliche

 -è stato relatore per  una conferenza aperta al pubblico sull'analisi musicale, parlando  del

primo tempo della sonata Op. 109 di L. V. Beethoven;

- ha scritto i programmi di sala del concerto inaugurale e di quello conclusivo dei "Venerdì

del Conservatorio" dell'anno 2015/2016.

 

Il suo recital pianistico vede l'interpretazione di alcune importanti pagine pianistiche:

(Bach, Beethoven, Schumann,) opere scritte da compositori italiani (Ghedini, Casella) e

proprie composizioni  prevalentemente ispirate ad opere d’arte

© Ass. Culturale  Artes Media Project - Via Maria Vittoria 5 - 10123 Torino

Concerto in San Filippo Neri (2017)

 
Photo Gallery

 dal pittore Lorenzo D’Andrea