© Ass. Culturale Artes Media Project - Via Maria Vittoria 5 - 10123 Torino

Marco Andrioletti

Ha studiato canto moderno con Elena Roggero, Bob Stoloff (Barklee School- Certificate of Completion), canto d’insieme con Jonathan Rathbone (SwingleSingers), teoria musicale e armonia con Stefano Maccagno e Claudio Mantovani, composizione dei testi con Tony Bungaro, recitazione con Paolo Trenta. Negli anni 80, è stato conduttore radiofonico e coordinatore della programmazione in varie emittenti radiofoniche torinesi, curando la produzione di spot pubblicitari e la gestione dei rapporti con le case discografiche. Ha lavorato presso il gruppo Olivetti nei laboratori di ricerca (DRT) sulle tecniche di registrazione dati; nella struttura di assistenza tecnica centrale (DATC); nella divisione marketing come responsabile di prodotto delle linee “home computer” e multimedia solutions” e successivamente nell’ambito della comunicazione e del “marketing intelligence”. E' stato consulente gestionale in DBS S.p.a, società operante nella produzione televisiva. Ha scritto e prodotto brani musicali di vario genere e curato la produzione di vari interpreti sia nel genere classico che moderno. Ha tenuto libere docenze di marketing, organizzazione, comunicazione e tecniche di elaborazione audio, per gli istituti di formazione Foral (AL) e Enfap e Enaip (To). Nel 2012 è stato co-fondatore Artes Media Project associazione operante nella produzione e formazione musicale e negli eventi culturali, con la quale ha istituito nel 2016 il premio "Professione Talento" in occasione della sesta edizione del FIM - Fiera Internazionale della Musica. Nel 2017 ha curato "Attraverso il blu", mostra fotografica di Laura Valle per il Salone del Libro-Salone Off in collaborazione con l'ASL Città di Torino, scrivendo anche un brano specifico per l’evento . Principali collaborazioni: - Eudida srl, per lo sviluppo di un CD-Rom dedicato all’apprendimento musicale; - Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Torino: per una ricerca sulla percezione musicale in rapporto con alcune patologie neurologiche; -Stefania Pepe, autrice del testo “Il Flauto Magico” adottato nelle scuole medie; -la scrittrice Laura Valle nella produzione del cortometraggio “Nella casa di Cavour”; -i programmi televisivi “Disney Club” e “Alle 2 su Rai Uno” di Paolo Limiti, le Università Bocconi e Cattolica di Milano. >torna<