© Ass. Culturale  Artes Media Project - Via Maria Vittoria 5 - 10123 Torino
Ecco i video dei protagonisti di Professione Talento 2016

Erika Zoi:

Riccardo Vizzino

Lorenzo Rosbuco

Paolo Rebellato

Francesco Camussi

Davide Berardi

Intero Evento

Vive a  Roma, dove si è diplomata in pianoforte, composizione e direzione d’orchestra al conservatorio S. Cecilia. Ha parlato di studi musicali accademici e di “musica applicata” Ha proposto   “Cammini”, un suo brano suonato su  un video e “Warrior”.
25 anni, di Bergamo. Ha terminato  gli studi in ingegneria energetica. Studia la chitarra sin da bambino.  Ha suonato in diverse band e preso parte come turnista a varie registrazioni. Ha spiegato una tecnica nuova e innovativa sulla chitarra: il  “percussive finger style”  dimostrandola  suonando  il brano “Drifiting” di Andy Mackee
16 anni, vive a Lugano. Suona nella formazione Heavy Metal milanese “War Boars”. Ha parlato della sua band,  formata da elementi tra i 16 e i 18 anni studenti del conservatorio, con i quali sta preparando il primo  CD. Ha suonato  un brano da lui composto  e che ne sarà parte: “Rain heart sonata”
26 anni, torinese, ha concluso gli studi  in odontoiatria. Studia musica come autodidatta , canta, suona la chitarra, l’ukulele e la fisarmonica negli OèM.  Ha cantato “You are the best”, brano singolo che parla dei “bamboccioni”, e ha presentato il  videoclip. Ha parlato del ruolo dell’interprete.
26 anni, dalla provincia di Venezia si è trasferito a Milano per compiere gli studi in  ingegneria del suono al SAE di Milano. E’ produttore al “Moonlike Productions” di Milano e ha curato progetti musicali anche all’estero.  Ha spiegato  il lavoro del produttore e quello di altri  ruoli specifici nella produzione musicale.
31 Anni di Taranto, cantautore. Ha inviato alla commissione di “Professione Talento” il brano “Indescrivibile” e ha vinto il premio: ospite sul palco, targa “Professione Talento” e la produzione di un suo brano. Davide ha suonato in Italia e all’estero, recentemente si è diplomato in canto Jazz al conservatorio di Taranto e si è occupato di musica per ragazzi disabili.
Le esibizioni di tutti i protagonisti, le interviste e il momento della premiazione.
Vocazione, talento, percorsi e professionalità