Sleepy November, I realized: “That’s my aim!

I’ll handle it on my own, yes, I can!”

“What the hell is this mess? It is all the same!

Am I still a little boy or a man?”

 I jumped out of my bed

And I fled from my cans

But, laid again, I thought: “What’s next?”

Because nobody told me how to grow

There are lots of things I need to know

My mama told me: “You are the best in the world!”

I’ll try to do the best that I can

So I’ll shout at the world: “give me back my pants”

I will learn to walk  I swear it tonight

I swear it tonight.

Tipsy November, how busy I am!

Trips, parties, friends, do I need a rest?

Ambitions, plans and goals, well (they), are gone

Stuck in my questions and doubts, I’m alone.

Because….

Voce: Okey darling, don’t worry, .you are the best in the world!

Home Chi siamo Il team CantoLab Produzioni Scuole
© Ass. Culturale  Artes Media Project - Via Maria Vittoria 5 - 10123 Torino
You are the best

Novembre assonnato, ho compreso: questo è il mio obiettivo

Me la caverò da solo, sì posso farcela.

Che cosa diavolo è questo casino? È sempre la stessa storia.

Sono ancora un bambino o un gentiluomo?

Sono saltato giù dal letto, fuggendo dalle mie lattine

Ma distesomi di nuovo ho pensato: che si fa dopo?

Perché nessuno mi ha detto come si cresce,

ci sono troppe cose che devo imparare

Mia mamma mi ha detto: sei il migliore del mondo!

Proverò a fare del mio meglio

Così griderò al mondo: dammi indietro le mie mutande!

Imparerò a camminare lo giuro stanotte.

Novembre alticcio, come sono impegnato!

Viaggi, feste, amici, ho bisogno di una pausa?

Ambizioni, piani e obiettivi sono svaniti

Bloccato nelle mie domande e nei miei dubbi, sono da solo.

Voce sul finale:  “ok caro, tu sei il migliore del mondo”